Didattica e educazione scientifica per lo sviluppo sostenibile


di P. Clement

Il didattico è prima di tutto un piccolo epistemologo: quali sono le conoscenze sulla trasmissione delle foreste mediterranee? Sviluppato da chi e per chi? Come far parte di un approccio olistico e sistemico, nel contesto di Education for Sustainable Development (ESD)? La ESD è lungi dall’essere limitata alla trasmissione della conoscenza (non sempre stabilizzata): è anche interessata agli atteggiamenti, ai valori e alle pratiche sociali delle persone a cui è indirizzata. “È necessario educare nella scelta e non insegnare le scelte”. Le competenze mirate da ESD sono suddivise in base ai cinque pilastri dell’educazione adottati dall’UNESCO: imparare a conoscere, fare, essere, vivere insieme, trasformare se stessi e la società.

P.-Clement-Didattica-e-sviluppo-sostenibile